CELLENO IL BORGO FANTASMA – LA SORELLA SFORTUNATA DI CIVITA DI BAGNOREGIO

72,00 

Categoria:

Descrizione

Celleno è un piccolo comune di 1.300 abitanti nella provincia di Viterbo, situato vicino al lago di Bolsena e a metà strada tra Viterbo e Orvieto. Ma il Celleno di cui vi racconterò è il borgo antico ormai abbandonato e per questo denominato il Borgo Fantasma.

Saremo attirati dalle indicazioni stradali di Celleno il Borgo Fantasma e l’esperienza non vi deluderà. Non

lontano c’è la tanto rinomata Civita di Bagnoregio. A differenza di Civita e Calcata, qui non venne dato solo l’ordine di abbandono ma le case vennero abbattute con le mine. Scendendo per la strada che collega Celleno nuovo al borgo fantasma si inizia ad intravedere la torre dell’orologio del paesino, scendendo ancora, si passa di fronte ad un convento antico, ora casa per vacanze, di cui vi parlerò prestissimo. Arrivati alla piazzetta dove dovremo lasciare la nostra automobile, la prima cosa che andiamo a visitare e una graziosa chiesetta, la chiesa di San Rocco, l’unica delle 4 chiese del borgo ancora in uso. Il portale in peperino con lo stemma della famiglia orsini ci accoglie all’ingresso della piccola chiesa con le travi in legno ed un bell’altare dorato. Una piccola salita ci accoglie prima di arrivare alla piazza principale dove troviamo una chiesa sconsacrata, ora sede della Proloco. Il Castello Orsini, posto all’ingresso della Celleno Antica, è sicuramente la costruzione più bella e suggestiva da visitare all’interno del borgo fantasma. Circondato da un fossato, il castello è munito di un imponente fortilizio e di una grande torre di guardia.

PROGRAMMA:

Celleno il Borgo fantasma

Incontro con la guida a Celleno Vecchia.

Partenza alla scoperta di questo Borgo magico dove il tempo sembra essersi fermato.

Il Borgo di Celleno viene denominato “fantasma” poiché nel tempo altre ad aver subito epidemie, frane, ed eventi terribili, nel 1931 venne distrutto da un terremoto e quindi abbandonato.

La visita prevede l’ingresso al piccolo museo di strumenti musicali d’epoca opsitato all’interno della Chiesa di San Carlo e ad altri piccoli musei che conservano una raccolta di oggetti oggetti utilizzati dalle famiglie contadine, il piccolo forno del paese fermo nel tempo, il plastico della città prima dell’abbandono.

Il Castello Orsini, posto all’ingresso della Celleno Antica, è sicuramente la costruzione più bella e suggestiva da visitare all’interno del borgo fantasma. Circondato da un fossato, il castello è munito di un imponente fortilizio e di una grande torre di guardia.

La visita prevede anche la chiesa di San Rocco ancora utilizzata dagli abitanti del borgo nuovo, che conserva un pregevole crocifisso in legno del XVI secolo.

Un giorno

Informazioni aggiuntive

Le Quote Comprendono:

• Special area tour abbracciamo l’Italia
• Pranzo in un ristorante tipico con tre portate
• Visita guidata
• Assistenza al turista (accompagnatrice o accompagnatore)
• Call Center centrale operativa h24 (sede)
• Assicurazione medica
• Assicurazione RC infortuni e assicurazione medico bagaglio

Le Quote Non Comprendono:

Pedaggio del Ponte per raggiungere Civita di Bagnoregio (euro 5)

Shopping cart

0
image/svg+xml

Non hai ancora aggiunto alcun tour.

Continue Shopping

Non perdere tempo!

Iscriviti subito alla newsletter per ricevere subito

Diventa il primo a scoprire le destinazioni esclusive CimoService! 

Inizia a chattare
Hai bisogno di aiuto?
Assistenza Areatour
Ciao 👋
Siamo qui per rispondere a tutte le tue domande.

Come possiamo aiutarti?